Muschio Bianco

Doccia fredda, per iniziare la giornata con il massimo dell’energia

C’è chi ha i brividi al solo pensiero di aprire un getto ghiacciato sulla pelle di prima mattina; sono infatti in molti a preferire il comfort dell’acqua calda o tiepida mentre ci si insapona e ci si prepara a una nuova giornata.
Eppure, la doccia fredda in senso letterale – uscendo dalla classica metafora, che racconta una situazione spiacevolmente imprevista – fa bene e offre tantissimi benefici per la salute: dal benessere psicofisico al tono muscolare, dalla pelle più levigata e tonica alla riduzione del grasso corporeo. Ecco tutti i vantaggi di una bella doccia fresca!

DOCCIA FREDDA

Doccia fredda, un toccasana per la circolazione e il cuore
Quando il corpo entra in contatto con l’acqua fredda, il cuore tende ad aumentare la pressione del sangue per tenere al caldo gli organi vitali, cosa che si traduce in un miglioramento della circolazione. Proprio per tale ragione, tuttavia, questa pratica potrebbe essere sconsigliata a chi soffre di particolari patologie cardiocircolatorie, motivo per cui è sempre necessario chiedere un parere preventivo al proprio medico di fiducia.

L’acqua fredda ti aiuta a bruciare i grassi
Fare periodicamente docce fredde aiuta anche a dimagrire. Il corpo, sottoposto all’imprevista ondata fredda, deve trovare internamente le risorse per mantenere una corretta temperatura e, per fare ciò, è costretto a bruciare parte delle riserve di grasso. E i grassi non sono tutti uguali: l’adipe – ovvero il grasso corporeo – si divide in grasso bruno, che mantiene la temperatura attingendo alle riserve, e grasso bianco, il surplus che fa rischiare l’obesità. L’acqua fredda costringerà il corpo a convertire parte del grasso bruno in calore e, di conseguenza, a bruciare calorie.

Combatte lo stress, l’ansia, la depressione
Una doccia fredda aiuta ad alleviare la malattia contemporanea, lo stress. L’impatto dell’acqua ghiacciata sulla pelle può essere anche violento, ma la sensazione invia al cervello l’impulso per produrre noradrenalina, una sostanza chimica che, se carente, può favorire l’insorgere di stati depressivi. È come se, paradossalmente, l’organismo avesse bisogno di stress esterni – come il contatto con l’acqua fredda, una corsa, una fatica notevole – per riequilibrare quelli interni, come l’ansia o la depressione.

Pelle più compatta e tonica
L’acqua fredda aiuta a tonificare i muscoli e la pelle. L’epidermide chiude automaticamente i pori al contatto col getto e impedisce alle impurità di entrare. La pelle appare meno grassa, meno spenta, più compatta e tonica. Inoltre, l’acqua fresca risulta molto più delicata sulla pelle, evitando di alterare troppo il film idrolipidico che la protegge.

Ti sei convinto a provare una doccia fredda di prima mattina? Potenziane l’effetto utilizzando dei bagnoschiuma dalle fragranze rinfrescanti e rigeneranti, come muschio bianco, talco e felci.
Vivi di più, vivi Borotalco.