Bagnodoccia

Lavori troppo? Ecco come combattere lo stress e vivere meglio

Il risveglio è il momento peggiore della giornata, la testa pulsa, i livelli d’ansia sono sempre allarmanti a qualsiasi ora e specialmente dopo il caffè. Non parliamo neanche della sudorazione abbondante e di quella opprimente sensazione di essere in gabbia che ci stringe il petto. Se anche tu hai provato i sintomi dello stress da lavoro, saprai certamente di che cosa stiamo parlando.

In questa guida cercheremo di illustrarti 5 modi per migliorare il tuo rapporto con il lavoro e vivere meglio la quotidianità.

1 – Soffri di attacchi di panico?
Se lo stress da lavoro sta avendo ripercussioni sulla tua salute fisica e mentale, è importantissimo che tu ti rivolga al tuo medico di fiducia e chieda consiglio per affrontare un possibile percorso di recupero. Ricordati che si lavora per vivere, e non si vive per lavorare: ridurre la tensione è un processo di guarigione che aiuta ad affrontare meglio le piccole, grandi difficoltà quotidiane, e a cambiare la narrativa della propria vita – in meglio!

2 – Atteggiamento positivo
Se c’è qualcosa che ti fa stare meglio, fallo. Molte persone ascoltano musica, leggono un libro, praticano attività sportiva la mattina presto o scambiano due parole in autobus prima di arrivare al lavoro. Ognuna di queste attività (e molte altre) è valida per ridurre l’impatto dello stress da ingresso in ufficio, specialmente se l’ambiente è teso o poco accogliente. Circondarci di esperienze positive e rilassanti ci aiuta ad avere un atteggiamento più incoraggiante verso gli altri e, in generale, verso la giornata.

3 – Comprendi le cause
Quali sono le cause dirette del tuo stress da lavoro? A volte non è l’ambiente o il posto specifico a essere fonte di ansia e preoccupazioni, e il problema non è risolvibile semplicemente cambiando occupazione. A volte, il problema risiede in noi, ed è importante razionalizzare e comprendere le cause che ci portano verso questo stato di intenso disagio per poterle affrontare ad armi pari. Lavorare sullo stile di vita e dare spazio alle persone e alle risorse positive che ti circondano può fare la differenza anche nella sfera lavorativa, aiutandoti a cambiare in meglio le tue abitudini.

4 – Concediti del tempo per te stesso, da solo
Ci sono tanti modi per concedersi un po’ di tempo da soli, ma il nostro preferito è certamente un bel bagno caldo. Una vasca piena di bolle, un’atmosfera rilassante fatta di musica e lume di candela. Immergiti nel relax e nell’energia di un bagno rivitalizzante e riemergine più forte di prima. L’aromaterapia è una delle armi più potenti a nostra disposizione: circondati dei profumi che ami e la tua giornata cambierà colore.

5 – Impara a fidarti (e a delegare)
Se lo stress da lavoro ti può insegnare qualcosa, è sicuramente che non puoi fare tutto tu, e soprattutto non puoi farlo da solo. Saper delegare fa parte del lavoro tanto quanto le tue regolari mansioni, e capire quando chiedere aiuto può fare la differenza tra una buona giornata e una troppo impegnata anche solo per poter pensare di stare bene. Dai fiducia agli altri: potresti rimanere positivamente stupito da quello che ti aspetta.