Active

Gli sport invernali più belli, per chi ama neve e ghiaccio

Impossibile resistere a qualche ora di energia e adrenalina sulla neve. Se l’inverno risveglia in te il bisogno di attività sportiva, è giunto il momento di organizzare un soggiorno in una di quelle località montane che hai sognato per tutto l’anno. Sci, ciaspole, snowboard e tanti altri sport invernali sono l’ideale per rendere la tua settimana bianca ancora più attiva e divertente: ecco quali sono i più popolari e come prepararsi al meglio per una giornata sulla neve!

Quali sono gli sport invernali più belli e divertenti?

Quali sono gli sport invernali più belli e divertenti?

Non puoi dire vacanze sulla neve senza pensare a loro. Con l’inverno alle porte, ci sarà occasione di provarli tutti e trovare quello più adatto. Questi sport fanno bene, tonificano i muscoli e, c’è poco da dire, ti mantengono in piena forma fisica. Ecco alcune attività invernali che dovresti decisamente provare.

1 - Sci
Chi si prende la settimana bianca, di regola, lo fa per sciare. Sport invernale per eccellenza, è uno dei più amati di sempre per l’adrenalina che regala e l’opportunità di ammirare panorami innevati diversamente non accessibili. Questo sport è adatto a grandi e piccini e infonde un senso di avventura che non si scorda più!

2 - Sci di fondo
Lo sci in pianura o in lieve pendenza. Questa attività fa bruciare moltissime calorie e tonifica tutto il corpo, in particolare gambe, spalle e braccia. Contrariamente allo sci normale, la spinta devi dartela tu tramite l’utilizzo dei racchettoni, così da ottenere profondi slanci con le gambe.

3 - Snowboard
Adrenalinico, moderno e molto amato dai più giovani, lo snowboard conquista ogni anno nuove reclute, desiderose di avventurarsi giù per un pendio e sperimentare il brivido di una singola tavola attaccata ai piedi.

4 - Nordic Walking
Sempre più celebre, il nordic walking si sta facendo largo tra gli sport invernali più amati. Esso consiste in lunghe passeggiate in salita o in discesa, con l’aiuto di due bastoni che danno il ritmo al passo e permettono di coinvolgere nel movimento anche spalle e braccia. Oltre a essere un’attività fisica molto intensa, il nordic walking distende la mente e aiuta a ritrovare il proprio benessere.

5 - Pattinaggio su ghiaccio
Non solo in montagna, ma sempre più spesso anche nelle grandi e piccole città. Le piste di pattinaggio sono un ottimo spazio dove dedicarsi a questo sport in tutta sicurezza. Questa attività ti fa sfrecciare sul ghiaccio in pieno divertimento e ti aiuta a tonificare cosce, glutei e polpacci.

Come prepararsi al meglio per una giornata sulla neve?

Come prepararsi al meglio per una giornata sulla neve?

Tutte le volte che pratichi uno sport invernale, ricorda di seguire questi semplici consigli per prepararti al meglio e goderti appieno l’esperienza.

1 - Controlla e prepara al meglio l’attrezzattura
Se sei un esperto di sci o, in generale, degli sport invernali, avrai probabilmente acquistato gli attrezzi specifici per praticarli. Prima di partire, assicurati che indumenti ed equipaggiamento siano non solo in buone condizioni, ma siano ancora ideali per il tuo peso e la tua altezza.

2 – Fai una bella doccia calda prima e dopo
Prima di indossare il tuo equipaggiamento, concediti una doccia calda per rilassarti e distendere i muscoli, operazione che potrai ripetere anche dopo l’attività fisica. Un buon deodorante, inoltre, ti aiuterà a sentirti a tuo agio anche nei momenti più frenetici della giornata!

3 – Riscaldamento e colazione
Prima di partire all’avventura, ricordati di fare una colazione abbondante a base di zuccheri e carboidrati. In questo modo, il tuo corpo avrà tutto il combustibile necessario per farti fare scintille fino all’ora di pranzo. Prima di cominciare con lo sport, ricordati anche di fare un piccolo warm-up. Diciamo quindici minuti di riscaldamento e stretching per preparare i muscoli e non avere problemi.

4 – Sii prudente e procedi per gradi
Che tu abbia deciso di sciare o di seguire un corso di snowboard, non importa. Quello che conta è darsi delle regole e rispettarle, facendo uso del proprio buonsenso. Fai sempre attenzione alla segnaletica e, soprattutto, non intraprendere percorsi e attività eccessivamente difficili rispetto al tuo livello di esperienza. Ognuno ha i suoi tempi di apprendimento e, soprattutto, di divertimento – che è la parola d’ordine indiscussa della tua meritata vacanza.