Come funziona il deodorante e a cosa serve?

Tutti lo utilizzano, ma pochi sanno come funziona: scopri a cosa serve il deodorante e quali sostanze contiene.

La storia dei profumi e delle sostanze deodoranti ha origini incredibilmente antiche. Da secoli infatti l’uomo utilizza, all’interno delle sue principali abitudini di igiene e cosmesi, ingredienti naturali in grado di mascherare i cattivi odori o di avvolgere la pelle di piacevoli fragranze. Il trascorrere del tempo e l’avanzamento delle conoscenze scientifiche hanno poi ovviamente portato all’evoluzione del settore beauty e hanno messo a disposizione prodotti sempre più efficaci e ben tollerati dalla pelle. I moderni deodoranti sfruttano infatti i più recenti ritrovati della chimica per offrire un nuovo alleato cosmetico il cui scopo non è più quello di coprire i cattivi odori - o non solo - ma anche di prevenirne efficacemente la formazione.

Essi fanno ormai parte della quotidianità, ma sono in pochi a sapere davvero come funzionano i deodoranti e a cosa servono. Quali sono le principali sostanze che li compongono? Quando e come utilizzarli? Scopriamo insieme tutti i segreti del tuo deo!

A cosa serve il deodorante?

A cosa serve il deodorante?

Sostanzialmente i deodoranti sono prodotti cosmetici usati per prevenire l'odore poco gradevole provocato dalla naturale traspirazione corporea, un processo assolutamente fisiologico e indispensabile per l’organismo. È attraverso la traspirazione, infatti, che le ghiandole sudoripare si attivano per disperdere il calore e proteggere il corpo dal surriscaldamento, mantenendone costante la temperatura ed eliminando inoltre tossine, proteine, sali minerali ed altre sostanze.

A mettere in moto il lavoro di tali ghiandole possono essere sia il movimento fisico, che l’eccessivo calore ambientale, ma anche situazioni patologiche come la febbre e stati psicologici quali ansia, stress o paura.

Non tutti sanno però che il sudore è di per sé una sostanza totalmente inodore. A causare l’odore acre tipico della sudorazione sono invece i batteri presenti sulla superficie della pelle, che decompongono il sudore e sono responsabili dei classici cattivi odori che il deodorante si propone di eliminare.

Come funziona il deodorante?

Come funziona il deodorante?

Grazie alle loro speciali formulazioni, i deodoranti agiscono attraverso elaborati processi chimici e fisici, che vengono attivati a contatto con la pelle. Sono numerosi gli ingredienti presenti nei deodoranti e possono variare in base al tipo di prodotto e anche al formato in cui esso è proposto: esistono infatti sia deodoranti stick che roll-on, spray o vapo.

La maggior parte dei deodoranti contiene ingredienti che svolgono un’azione batteriostatica, che mira ad evitare la formazione stessa dei cattivi odori: il loro scopo è quello di agire sui microrganismi che popolano la flora batterica della pelle e impedire che inizino la degradazione del sudore.

Tra i principali componenti di molti deodoranti ci sono poi le sostanze antitraspiranti, ossia componenti che riducono nettamente la quantità di sudore secreta dalle ghiandole sudoripare e contribuiscono, ancora una volta, a limitare la generazione di odori. Tra i più utilizzati in cosmetica ci sono i sali di alluminio, ingrediente altamente efficace nell’azione anti-traspirante, ma che da alcune tipologie di pelle può non essere ben tollerato: è per questo che sono nate innovative linee di deodoranti Zero Sali, capaci di offrire massima efficacia, rispettando i più elevati standard di delicatezza.

Grazie alla combinazione di questi due macro-componenti, i deodoranti più all’avanguardia mantengono la pelle asciutta, fresca e priva di cattivi odori per diverse ore dopo l’applicazione.

A completare la loro composizione ci possono essere anche inibitori enzimatici, in grado di interferire con l’attività dei batteri che favoriscono la formazione del caratteristico odore di sudore, e anche sostanze assorbenti, che hanno il ruolo di catturare il sudore e le molecole odorose, impedendo che si diffondano.

Come scegliere il deodorante perfetto?

Come scegliere il deodorante perfetto?

È sempre necessario selezionare con la massima cura ognuno dei prodotti che resterà a contatto con la pelle a lungo, deodorante compreso. Anch’esso va adeguato alla propria tipologia di pelle, nonché al proprio stile di vita.

Esistono infatti deodoranti con formulazioni più efficaci, ideali come supporto affidabile anche nelle situazioni più sfidanti, oppure deodoranti che sprigionano la propria fragranza gradualmente e vanno incontro alle esigenze di chi desidera fissare il profumo sulla pelle.

L’importante è scegliere un deodorante di qualità, meglio se dermatologicamente testato, privo di alcool e capace di offrire la massima tollerabilità sulla pelle.

Insomma, ognuno di noi ha bisogno di un prodotto deodorante specifico e cucito su misura per le proprie necessità.