Come fare lo slime con il talco Borotalco

Scopri come creare un coloratissimo slime fai da te con colla vinilica, colorante alimentare e talco Borotalco.

Puoi dargli infinite forme e manipolarlo a piacimento, ma anche tirarlo, farlo attaccare alle superfici o lasciarlo colare liberamente: lo slime è, da decenni, uno dei passatempi più irresistibili per i più piccoli, e non solo. Tanto semplice quanto originale, la moda slime impazza ancora oggi tra adulti e bambini che, generazione dopo generazione, si sbizzarriscono con questo gioco senza età. Oggi è la rete a diffondere la slime mania, attraverso video, personalizzazioni strabilianti, sfide social e numerosi tutorial per realizzarlo in casa: già, perché per quanto sia sempre possibile trovare in commercio slime pronto per l’uso, crearlo in modalità fai-da-te resta sempre e comunque la strada più divertente.

Sei curioso di scoprire come fare il tuo slime personalizzato e fare impazzire di gioia i tuoi bambini? Scopriamo insieme di cosa è composta esattamente questa pasta super modellabile e come realizzarla con gli ingredienti che quasi sicuramente hai a portata di mano.

Cos’è lo slime e come si fa?

Cos’è lo slime e come si fa?

Lo slime non è altro che una pasta morbida ed estremamente plasmabile, tendenzialmente appiccicosa e leggermente viscida: se i più piccoli la adorano, molti adulti la usano volentieri come antistress o si dilettano a realizzarla in casa con i loro bimbi. A piacere così tanto di questo gioco è proprio la possibilità di crearlo in versione home made, seguendo le molte “ricette” presenti sul web e dando così libero sfogo sia alla creatività che alla manualità.

Di cosa è fatto uno slime? La preparazione di base ha come ingrediente principale la colla vinilica, elemento atossico e sicuro anche per i più piccini, unita ad un attivatore che la renda iper elastica. Questo può essere un prodotto facilmente reperibile tra le mura domestiche, come detersivi o shampoo, liquidi per lenti a contatto, amido, bicarbonato o talco Borotalco.

Anche la colla vinilica è inoltre sostituibile con dentifricio, sapone di Marsiglia e altri ingredienti, anche commestibili come il latte condensato: insomma, le possibilità per creare il tuo slime fai da te sono davvero senza fine!

Come fare lo slime con il talco?

Come fare lo slime con il talco?

Tra le ricette più semplici ed efficaci per realizzare uno slime casalingo c’è quella che prevede l’uso di colla vinilica e talco Borotalco: per fare la tua pasta modellabile ti occorrono solamente 150ml di colla vinilica e 70gr di polvere di talco, che potrai unire se preferisci a coloranti alimentari per dare un tocco più frizzante alla tua creazione.

Dopo aver versato la colla vinilica in una ciotola, devi aggiungervi subito il colorante che hai scelto e mescolare in modo che le due sostanze si possano amalgamare alla perfezione. Una volta fatto, aggiungi il talco senza smettere di mescolare: vedrai il tuo impasto diventare sempre più compatto.

Una volta raggiunta la consistenza desiderata, puoi iniziare a lavorare a mano lo slime, perché diventi omogeneo come lo desideri. Attenzione: lo slime si trasformerà in un giocattolo super attraente di cui sarà impossibile fare a meno!

Decorazioni extra per il tuo slime al Borotalco

Decorazioni extra per il tuo slime al Borotalco

Esistono mille e uno dei modi per rendere unico il tuo slime inserendo nella ricetta piccoli ingredienti aggiuntivi. Ad esempio, per avere uno slime super lucente potresti utilizzare dell’olio baby, oppure della schiuma da barba se lo desideri più morbido e dal tipico effetto fluffy. Del sapone profumato darà al tuo slime una piacevole fragranza, mentre l’uso di glitter e brillantini ti aiuterà ad ottenere una pasta brillante e incredibilmente vivace.

Ricordati di conservare poi la viscida creazione in un contenitore ben sigillato, da riporre in un luogo fresco, poiché a contatto con l’aria lo slime potrebbe indurirsi troppo e diventare inutilizzabile.

Preparare lo slime al talco con i tuoi bimbi sarà certamente un’esperienza spettacolare. E per prolungare il divertimento, prova anche a realizzare dei gessetti profumati a base di talco, ideali per profumare gli armadi e un ottimo spunto per un pomeriggio all’insegna del fai da te, con grandi e piccini.

Buon divertimento!